In manette una donna di Gioiosa Ionica per truffa

In manette una donna di Gioiosa Ionica per truffa

Riceviamo e pubblichiamo

Negli ultimi giorni numerose pattuglie dei Carabinieri hanno effettuato perquisizioni domiciliari, veicolari e personali, rastrellamenti e posti di controllo nelle arterie stradali più importanti, nonché ispezioni a aziende agricole in odor di ‘ndrangheta in collaborazione con i reparti speciali dell’Arma.

In tale ambito:

  • i Carabinieri della Stazione di Gioiosa Jonica hanno arrestato SEMINARA Marina, 49enne del posto, destinataria di un ordine di esecuzione pena in regime di detenzione domiciliare emesso dalla Procura della Repubblica di Locri, in ragione della quale dovrà scontare una pena di un anno e sei mesi per truffa

Ufficio Stampa Comando Provinciale CC Reggio Calabria