Solidarietà del circolo PD di Gioiosa alla famiglia Greco

Solidarietà del circolo PD di Gioiosa alla famiglia Greco

Riceviamo e pubblichiamo

Il circolo PD di Gioiosa Ionica esprime solidarietà incondizionata alla famiglia Greco per il vile attentato incendiario che la notte dell’11 settembre scorso ha colpito due autovetture di proprietà degli avvocati Girolamo e Luigi parcheggiate dinanzi all’abitazione e allo studio professionale degli stessi.
All’indomani dell’accaduto, avevamo espresso privatamente vicinanza alla famiglia, nella speranza che dalle indagini fosse emersa la natura non dolosa dell’incendio, ma oggi apprendiamo con profondo sgomento che gli accertamenti effettuati dagli inquirenti ne certificano, con ogni probabilità, la matrice criminosa.
L’evento è di una gravità assoluta e non può essere sottaciuto facendolo cadere in uno sconcertante dimenticatoio.
In un territorio che corre il rischio di assuefarsi a tutto e in cui troppi eventi delittuosi rimangono impuniti, le forze politiche, sociali e istituzionali hanno il dovere di tenere alta l’attenzione. La solidarietà non basta più: occorre che lo Stato affermi la sua presenza assicurando i colpevoli alla giustizia nel più breve tempo possibile.
Conosciamo la famiglia Greco come una famiglia perbene, al di sopra di ogni sospetto. Rinnoviamo loro la nostra vicinanza e chiediamo con forza a Luigi e a Tito, impegnati in politica e nell’associazionismo, di andare avanti a testa alta e di battersi con ancora maggior vigore per la crescita della nostra comunità.

Ufficio Stampa Circolo PD Gioiosa Ionica

Rispondi