Lettrice cauloniese scrive a Ciavula: “Un parroco non vale l’altro? Si va in chiesa per Gesù o per il parroco?”

Lettrice cauloniese scrive a Ciavula: “Un parroco non vale l’altro? Si va in chiesa per Gesù o per il parroco?”

Riceviamo, con richiesta di pubblicazione, dalla lettrice Erica Sansalone:

Un parroco non vale l’altro? si va in chiesa per Gesù o per il parroco?
Parlate di 2000 pecorelle che aspettano smarrite …. Ma in che cosa sono smarrite?
Forse la verita è che in matematica qualche zero in piu conta , infatti all ‘incontro di giorno 29 si era solo in 20 quindi le altre 1980 pecorelle dove sono finite? Non sono mai esistite…?. Quando si parla che si è aperto l’oratorio grazie all’attuale parrocco sarebbe piu corretto dire RIAPERTO e CONTINUATO un percorso iniziato da Altri ( giusto dare a cesare cio che è di cesare).
Perche invece di pregare Sua Eccelennza per questa sua decisione, che sicuramente fonda i suoi motivi in un vero e lungo percorso di fede che non sta a anoi sindacare, non lo si prega assieme a tutte le forze politiche, sociali, e persone comuni per un qualcosa che serva veramente tutta la comunita chiesa compresa?
Mi riferisco alla Frana localita Maietta detta la zona Carmine dove se non si interviene si rischia il crollo della bella ed inestimabile chiesa del Carmine.
Perché Le 2000 ed oltre pecorelle come sono state definiti non si riuniscono, con il Parroco in prima fila ( come cantava de andre ) a manifestare per la salvaguardia di questa chiesa, bene di enorme valore storico culturale.
Dove è il gregge di cui tutti parlate, per dire salviamo il paese che è interesse di tutti e non di pochi,. Siate andati casa per casa a raccogliere firme e poi dimenticate il luogo di culto che rischia di cadere. PERCHE’ ?
Se dovesse franare la zona maietta che danni provocherà? Sia in costi di vite umani che di beni materiali.
Forse le forze politiche si stanno gia muovendo ma se noi in massa sollecitiamo penso sia meglio.
Riflettete e riflettiamo un po tutti, non andiamo a vedere, a giudicare, la decisione degli altri che poi riguardano solo una persona, ( a meno che non ci siano altri interessi che ignoro) si guardi invece il vero bene della comunita cauloniese , Siamo piu di 2000 ma con i fatti e non con una matematica errata, dimostriamolo per il bene di tutti noi. non andiamo dietro le dicerie di… queste…..o di quelle altre……

Erica Sansalone

Ciavula

GRATIS
VIEW