Minorenne litiga con i genitori e si allontana da casa, rintracciata dalla Polfer a Villa San Giovanni

Minorenne litiga con i genitori e si allontana da casa, rintracciata dalla Polfer a Villa San Giovanni

Riceviamo e pubblichiamo

Il 9 dicembre u.s. M.S. di 15 anni si è allontanata da casa per raggiungere alcuni parenti in Sicilia a seguito di un diverbio avuto con i propri genitori.

Immediata la denuncia della famiglia al Commissariato di Polizia di Fondi (LT), dove la famiglia risiede, ed altrettanto rapidamente sono state avviate le ricerche che hanno consentito di ritrovare la ragazzina in meno di 24 ore. Dal tracciato delle celle agganciate dal telefono cellulare i poliziotti della Polfer, allertati dai colleghi di Fermo, sono riusciti ad individuare il treno a bordo del quale la ragazza con molta probabilità stava viaggiando. Si trattava dell’ Inter City 727 diretto a Siracusa e giunto alla Stazione di Villa San Giovanni alle ore 19.00 del 10 dicembre.

Saliti a bordo, i poliziotti, dopo una accurata ricerca, riconoscevano la giovane e la invitavano a seguirli in ufficio. Sentiti i magistrati della Procura per i minorenni di Roma e di Reggio Calabria, M.S. veniva affidata alla madre, rincuorata per il lieto fine della vicenda.

Ufficio Stampa Questura Reggio Calabria