La Polizia ferroviaria denuncia un uomo per furto

La Polizia ferroviaria denuncia un uomo per furto

Riceviamo e pubblichiamo

Gli Agenti della Sezione di Polizia Ferroviaria di Villa San Giovanni (RC), nell’ambito dei servizi straordinari di prevenzione e repressione dei reati negli scali ferroviari in occasione del “Rail Safe Day” , nel pomeriggio del 5 dicembre hanno denunciato, in stato di libertà, un uomo di Messina, incensurato, per aver rubato nella nottata del 30 novembre attrezzi ed abbigliamento tecnico da lavoro all’interno di un’area di cantiere allestita nel sottopassaggio ferroviario di Villa San Giovanni.

L’uomo si è poi immediatamente allontanato imbarcandosi verso Messina.
A seguito della denuncia di furto presentata da R.F.I., i poliziotti hanno visionato le immagini del sistema di videosorveglianza ed hanno riconosciuto l’uomo intento a commettere il furto.
Nei giorni a seguire è stata disposta pertanto un’attività di intensificazione dei controlli da parte degli operatori Polfer sui passeggeri provenienti da Messina.

Nell’ambito dei suddetti controlli, giorno 5 dicembre, gli Agenti hanno riconosciuto e immediatamente bloccato il 40enne messinese. Notiziata la Questura di Messina è scattata la perquisizione a casa dell’uomo ove è stato rinvenuto lo zaino utilizzato per nascondere la refurtiva che, in parte, è stata recuperata.

Ufficio Stampa Questura Reggio Calabria

Rispondi