Farmaci scaduti fra i reparti dell’ospedale di Locri

Farmaci scaduti fra i reparti dell’ospedale di Locri

Notizia tratta da: gazzettadelsud

Criticità nelle vecchie sale operatorie dell’ospedale di Locri utilizzate soprattutto per interventi traumatologici. E medicinali scaduti individuati in alcuni reparti del nosocomio locrese.
Sono le prime e allarmanti risultanze dell’ispezione effettuata giovedì dai carabinieri dei Nas, inviati – a seguito del caso del blocco dell’unico ascensore funzionante che serve i reparti di emergenza-urgenza ubicati nell’ala nord del nosocomio – dal neo commissario della Sanità calabrese, Saverio Cotticelli appunto per verificare le condizioni generali dell’ospedale della Locride.

E così giovedì mattina i Nas sono tornati a ispezionare da cima a fondo il tormentato ospedale locrese, per continuare la verifica infrastrutturale iniziata domenica scorsa.
La scoperta di medicinali scaduti, come riporta la Gazzetta del Sud in edicola, si è verificata in almeno tre dei reparti ispezionati.

Pino Lombardo