Falda acquifera di Focà inquinata da eternit? Attiviamo Caulonia chiede spiegazioni a Campisi

Falda acquifera di Focà inquinata da eternit? Attiviamo Caulonia chiede spiegazioni a Campisi

Riceviamo e pubblichiamo

Abbiamo documentato nelle immediate prossimità delle prese d’acqua di Foca, esattamente alla contrada Ferrantello Sanpaolo, la presenza di tantissimo cemento eternit in evidente stato di decomposizione, quindi, a matrice friabile, come si evince dalla documentazione fotografica allegata.
La nostra preoccupazione è, ovviamente, quella del pericolo d’inquinamento delle falde, identica a quella già denunciata la settimana scorsa per una situazione analoga esistente alla contrada Anoia e per la quale sino a tutt’oggi l’amministrazione comunale non ha inteso provvedere.

È possibile che il pericoloso materiale in decomposizione abbia inquinato le false acquifere ?

Il quesito lo poniamo al vicesindaco dottore Campisi, chiedendogli, espressamente di fare conoscere ai cittadini di Focà, Caulonia Marina, ed anche di Roccella, consumatori dell’acqua di dubbia salubrità, la sua opinione e i risultati delle analisi.
Ed egli vorremmo investire del problema invitandolo, a voler, immediatamente e senza indugio, far provvedere alla bonifica dei siti di Focà e di Anoia, ovviamente previa verifica clinica dell’acqua.

E auspichiamo di cuore che la nostra denuncia possa risultare infondata.
Il rammarico che proviamo nel momento in cui scriviamo é tanto nei suoi confronti perché in passato si è battuto con ammirevole forza e decisione per la giusta causa della salubrità dell’acqua, e oggi è complice di un Sindaco che non si prende minimamente cura della situazione che potrebbe essere anche di estremo pericolo.

Ad egli chiediamo un gesto di coerenza e di serietà per tornare ad essere quel giusto paladino che é stato.
Resta inteso che nel caso in cui non dovessimo riscontrare tempestivi interventi risolutivi su entrambi i siti, non esireremo ad informare la competente autorità.
Qui tacet consentire custodit !

AttiviAmo Caulonia