La riflessione di Vincenzo Carnì sui disservizi idrici a Caulonia

La riflessione di Vincenzo Carnì sui disservizi idrici a Caulonia

Riceviamo e pubblichiamo

I cittadini di Caulonia ancora una volta si vedono recapitare le bollette dell’acqua in ritardo , era già successo nel 2017 .
Questa volta non è però solo il ritardo che fa andare su tutte le furie i cauloniesi ma, da quello che leggo, anche errori riguardante le stesse bollette.

I cittadini di Caulonia oltre ad avere problemi con l’acqua devono vedersela anche con i disservizi . Per un comune già in dissesto non crediamo sia salutare incassare in ritardo , anche perché se questo è il sistema di riscuotere da parte dell’amministrazione ,giuste sono le preoccupazioni dei cittadini .

Ma visto che parliamo di acqua, un bene indispensabile, mi chiedo: ma in un paese come Caulonia, ricco d’acqua, nessuno ha mai pensato di fare veramente dei lavori importanti a cascata per garantire sia i servizi che anche abbassare o addirittura azzerare i costi?

Mi auguro che l’amministrazione si impegni e dia una risposta ai cittadini di Caulonia già in difficoltà per tante cose .

Vincenzo Carnì

Tagged with