A Caulonia l’ANPI contro la secessione delle regioni ricche

A Caulonia l’ANPI contro la secessione delle regioni ricche

Martedì 9 aprile 2019, presso la Sala della Biblioteca Comunale di Caulonia Marina, prende avvio nel territorio reggino la discussione, destinata a diventare argomento di straordinario rilievo in tutta Italia, sul tema delle “autonomie regionali differenziate”, spesso definita “secessione delle regioni ricche” (Lombardia, Veneto ed Emila Romagna, le regioni che hanno deciso di procedere lungo questa strada).

L’iniziativa di Caulonia Marina è stata decisa e quindi programmata in sinergia dall’A.S.I.S., dall’ANPI e dall’Associazione PSP (Partigiani della Scuola Pubblica). 

Dopo i saluti istituzionali della Sindaca di Caulonia, Caterina Belcastro, interverranno Mimmo Iacopino (ASIS), Gianfranca Bevilacqua (PSP), Sandro Vitale (ANPI), Vito Pirruccio (Dirigente Scolastico), Federica Roccisano (Ricercatrice), Don Pino De Masi (Libera), Giovanni Nucera (Consigliere Regionale), Pierpaolo Zavettieri (Sindaco di Roghudi), Michele Tripodi (Sindaco di Polistena), Gregorio Pititto (Segretario Generale CGIL), Nino Zumbo (Presidente Associazione “Cesare Pozzo”). L’iniziativa, programmata per le ore 16,00, sarà coordinata e conclusa da Lucio Ficara, Redattore di “Tecnica della Scuola”. 

Il Comitato Provinciale dell’ANPI ha in programma una serie di iniziative su tutto il territorio della Città Metropolitana sul tema delle “autonomie regionali differenziate”, tema che sarà al centro della Festa della Liberazione del 2019

Ufficio Stampa ANPI RC