Reggio Calabria, 65enne in manette per spaccio

Reggio Calabria, 65enne in manette per spaccio

Nel pomeriggio di giovedì, i Carabinieri della Stazione di Reggio Calabria – Rione Modena hanno arrestato in flagranza di reato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente FAZIO Salvatore, reggino, 65enne, incensurato.

I militari dell’Arma, a seguito di perquisizione domiciliare e veicolare hanno rinvenuto, occultate all’interno del vano della ruota scorta dell’auto, circa 30 grammi di cocaina suddivisa 5 dosi di vario peso.

Tutto il materiale sequestrato è stato posto sotto sequestro.

L’arrestato al termine delle formalità di rito è stato tradotto presso abitazione in regime di arresti domiciliari così come disposto da autorità giudiziaria reggina in attesa di rito direttissimo che è stato eseguito ieri mattina, al termine del quale il Giudice  ha deciso di applicare la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

Ufficio Stampa Comando Provinciale CC Reggio Calabria