Coniugi in manette per furto di energia elettrica

Coniugi in manette per furto di energia elettrica

I carabinieri della locale Stazione hanno arrestato due coniugi del luogo di 48 e 47 anni, avendo accertato, unitamente a tecnici verificatori della società E-DISTRIBUZIONE S.P.A., che nel proprio panificio era stato installato un bypass che gli permetteva di sottrarre energia elettrica ai danni della società distributrice. Gli arrestati, dopo le formalità di rito, sono stati tradotti presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. 

Ufficio Stampa Comando Provinciale CC Crotone

Ciavula

GRATIS
VIEW