Anniversario morte di Soumalia Sacko: le iniziative dell’USB per ricordare il delegato sindacale ucciso

Anniversario morte di Soumalia Sacko: le iniziative dell’USB per ricordare il delegato sindacale ucciso

L’Unione Sindacale di Base domenica 2 giugno ricorda, a un anno dall’omicidio, Soumaila Sacko, il bracciante e militante USB assassinato da Antonio Pontoriero con un colpo di fucile alla testa nell’area dell’ex fornace Tranquilla di San Calogero (VV).

Alle 16,30, nel municipio di San Ferdinando (RC), si terrà una conferenza stampa durante la quale saranno ripercorsi gli avvenimenti degli ultimi 12 mesi e l’avvocato Arturo Salerni farà il punto sul processo in corso davanti alla Corte di Assise di Catanzaro, la cui prossima udienza si terrà il 13 giugno. 

A San Ferdinando, il comune nel quale si trovava la baraccopoli in cui Soumaila viveva, la Federazione USB della Calabria presenterà lo Sportello per i diritti di braccianti e migranti, che sarà intitolato al militante maliano assassinato. 

Al termine ci si sposterà sul luogo dell’omicidio per deporre un mazzo di fiori e riaffermare l’impegno di tutta USB e di tutti i lavoratori agricoli per avere verità e giustizia per una morte inaccettabile.

Unione Sindacale di Base – Confederazione nazionale

Coordinamento lavoratori agricoli USB

Federazione Calabria USB