Cagnolino maltrattato salvato dai carabinieri

Cagnolino maltrattato salvato dai carabinieri

Casabona – (KR) I carabinieri della locale stazione, nell’ambito di una specifica attività di controllo, hanno individuato un cucciolo di razza meticcia rinchiuso in un pollaio, malnutrito e infestato da parassiti. Il povero animale, dopo la visita veterinaria e le prime cure, è stato affidato ad un locale gruppo di animalisti. Il proprietario è stato conseguentemente deferito alla Procura della Repubblica di Crotone per il reato di “maltrattamento di animali”.

Ufficio Stampa Comando Provinciale CC Crotone