Allo SPRAR di Sant’Ilario dello Jonio un laboratorio per il riciclo della carta e la condivisione della creatività

Allo SPRAR di Sant’Ilario dello Jonio un laboratorio per il riciclo della carta e la condivisione della creatività

Carta riciclata per un laboratorio ecologico e di condivisione, a Sant’Ilario dello Jonio (RC), nell’ambito del progetto SPRAR presente sul territorio, gestito dalla Eurocoop Jungi Mundu.

Operatori e beneficiari, insieme, per due mesi hanno lavorato trasformando fogli di giornale, volantini pubblicitari e cannucce con l’intento di realizzare oggetti di uso quotidiano, come cestini di varie dimensioni e e soprammobili a forma di gufetti e farfalle. 

Seguiti dall’operatrice Caterina Attisano, i beneficiari, provenienti da Siria, Nigeria, Costa d’Avorio, Sierra Leone, Gambia e Mali, hanno sviluppato creatività e appresso il lavoro manuale, dando forma a oggetti colorati, utili e belli che saranno esposti sabato 29 e domenica 30 giugno nella piazza dell’Oratorio “Sacro Cuore di Gesù” alla Marina di Sant’Ilario in occasione della festa religiosa per il “Sacro Cuore”. Lo SPRAR di Sant’Ilario dello Jonio ospita sette famiglie per un totale di 39 persone.

Maria Teresa D’Agostino