“La lunga marcia” dei sindacati arriva a Siderno per ricordare Virgilio Condarcuri

“La lunga marcia” dei sindacati arriva a Siderno per ricordare Virgilio Condarcuri

“La lunga marcia”, manifestazione della FILT-CGIL che attraverserà a piedi il reggino con l’intento di riportare l’attenzione sul problema delle infrastrutture nella nostra Regione partita giovedì 4 luglio, approda questa sera a Siderno. Alle ore 21 di oggi, infatti, presso la Villa Comunale, i sindacati si fermeranno nella nostra città per un incontro nel quale verrà ricordato Virgilio Condarcuri, ferroviere, sindacalista, senatore comunista, un esempio per continuare la battaglia per lo sviluppo e l’occupazione di cui tanto bisogno si sente nel nostro comprensorio.

«Condarcuri era una persona dalle immense qualità – ha dichiarato Nino Costantino, Segretario Regionale della CGIL, – ha molto a che vedere con il nostro sindacato ed è stato segretario regionale del sindacato dei ferrovieri negli anni ’70. Anche i più giovani tra noi ancora oggi lo ricordano con piacere perché, eletto senatore della Repubblica, restò sempre al fianco dei sindacati e dei lavoratori, riuscendo spesso a risolvere i nostri molti problemi».

Durante l’incontro di questa sera sono previsti gli interventi del vescovo della diocesi di Locri – Gerace Monsignor Francesco Oliva, di Rosario Vladimir Condarcuri, figlio del senatore Virgilio e esperto in comunicazione, del collega del senatore e storico componente della segreteria della FILT – CGIL Fortunato Nocera, del dirigente della CGIL Disma Marino, del giornalista di Genova Matteo Lopresti e del Segretario Nazionale della FILT – CGIL Natale Colombo, che saranno coordinato dal Segretario Regionale del sindacato Salvatore La Rocca.

Rosario Condarcuri

Tagged with

Rispondi

Ciavula

GRATIS
VIEW