Fermata dalla Finanza autocisterna che trasportava gasolio di contrabbando

Fermata dalla Finanza autocisterna che trasportava gasolio di contrabbando

I finanzieri, nel corso di un controllo su strada di autoarticolati che trasportano carburanti ed altri prodotti sottoposti ad accisa, hanno fermato un’autocisterna a Pizzo che dalla documentazione esibita, risultava vuota. I militari, insospettiti, hanno quindi deciso di controllare il mezzo che conteneva, in realtà, gasolio ad uso agevolato, destinato ad un’imbarcazione all’interno del porto di Gioia Tauro. Dopo aver quantificato il prodotto contenuto nell’autocisterna, i finanzieri hanno quindi sequestrato tutto il carico presente (oltre 3 mila litri) e il mezzo utilizzato per il trasporto