I social diffondono la notizia della morte del papà di Mimmo Lucano. Ma è una menzogna

I social diffondono la notizia della morte del papà di Mimmo Lucano. Ma è una menzogna

Oggi sui social in molti (in buona fede) hanno diffuso la notizia della morte del padre dell’ex sindaco di Riace, Domenico Lucano. Ma si tratta di uno sgradevole falso, il professore Lucano è vivo e vegeto, nonostante gli acciacchi dovuti alla sua veneranda età.

Difficile dire, nell’era dei social media, da dove nascano certe fake news.

L’attore Peppino Mazzorra, uno degli organizzatori del Riaceinfestival, ha scritto sul suo profilo facebook una riflessione che riportiamo:

“È stata diffusa attraverso il mezzo liquido dei social la notizia che il padre di Mimmo Lucano è morto . 
Si è creata allora una convinzione liquida che è rimbalzata di post in post . Forse a caccia di like e numeri, liquidi anche loro? O forse per motivi ancora meno edificanti? Non si sa. Ma la realtà, che non è per nulla liquida e non prende la forma che gli vogliamo dare o che ci fa e farebbe comodo, dice un’altra cosa. Dice, sussurrando e con la discrezione a cui è stata condannata, che, per fortuna, il papà di Mimmo Lucano è vivo e vegeto. 
Ora decidete voi tutti se credere alla realtà solida o alla realtà liquida.
Ma ricordate che quello che è successo a lui potrebbe succedere a chiunque di noi. Ci potremmo trovare a dover apprendere della nostra dipartita leggendo, da vivi, un post su Facebook”.