Lettore scrive a Ciavula: “Ogni volta che faccio il bagno a Caulonia la mia pelle si riempie di puntini rossi”

Lettore scrive a Ciavula: “Ogni volta che faccio il bagno a Caulonia la mia pelle si riempie di puntini rossi”

Riceviamo e pubblichiamo la segnalazione del lettore Alessandro De Marte

Buongiorno, vi scrivo per raccontarvi uno spiacevole evento ma non tanto grave, fortunatamente… più una cosa che va avanti da anni a Caulonia. Sono nato a Locri e cresciuto a Caulonia anche se nelle vacanze facevo avanti e indietro da Benevento dove abitavo, poi mi ci sono trasferito per qualche anno nel 2004 fino ad un ennesimo trasferimento a Roma per studio e lavoro nel 2010. Perchè vi racconto questi dettagli di contorno al messaggio? Semplice, perchè servono a dividere le fasi in cui una persona che desidera ardentemente farsi un bagno nella sua terra 5 volte su 10 esce dall’acqua e prende: disidrosi, puntini rossi, prurito, zone squamose e in casi rari negli anni passati 1/2 “brufoli” con persistente fuoriuscita di porcherie…e tutto questo da quando avevo 10 anni (Onestamente non ricordo mare inquinato prima o forse ero io troppo piccolo). La mia ultima vacanza è stata questa estate, una tranquilla settimana dal 29 luglio al 4 agosto dove le persone accennano ad arrivare in paese, classico per Caulonia dato che ormai non “ospitiamo” più come una decina di anni fa, ma questo è un altro discorso. Avevo gli occhi lucidi solo a guardare il mare dal salotto di casa mia e non vedevo l’ora…così dopo il primo tuffo tornai a casa e dopo una doccia mi accorsi che ero COMPLETAMENTE ricoperto di puntini rossi tipo irritazione, fortunatamente senza nessun sintomo di prurito o bruciore, ma PIENO anche in faccia e dietro le orecchie o entrocoscia che sono punti sensibilissimi della pelle. Cortisone in dosi tranquille ma niente….sono passate quasi 3 settimane e mi ritrovo qui a Roma bevendo un caffè e ripensando ancora a questa cosa tenendoci particolarmente a farvela sapere..vi auguro buona giornata, e scusate lo sfogo di un paesano di 30 anni che pensa sempre al suo paese. Ormai anche l’acqua cristallina nasconde il veleno.

  1. Purtroppo devo affermare lo stesso.
    Io sono cauloniese di origine vengo in estate tutti gli anni da 45 anni.
    E da qualche hanno a questa parte facendo il bagno a Caulonia e solo a Caulonia perché vado a mare anche vicino Roma e in altre località, dicevo solo qui a Caulonia sono soggetta a forti eritemi. Non gravi ma molto fastidiosi.
    Sono anche io giunta alla conclusione che qualcosa in questo splendido mare almeno alla vista, non vada.
    Maria Grazia Lucano

Comments are closed.