Struttura sanitaria senza autorizzazioni, denunciato il responsabile di una casa di cura per malattie psichiatriche

Struttura sanitaria senza autorizzazioni, denunciato il responsabile di una casa di cura per malattie psichiatriche

Nell’ultima settimana il Nucleo Antisofisticazioni e Sanità dei Carabinieri di Reggio Calabria, nell’ ambito di un servizio disposto in campo nazionale dal Comando carabinieri Tutela Salute – denominato “estate tranquilla 2019” – ha effettuato controlli nell’intera provincia reggina finalizzati a tutelare la salute pubblica ed elevare la sicurezza dei comparti di fornitura di beni e servizi di maggiore richiesta durante il periodo vacanziero e turistico.

In particolare a Reggio Calabria, a seguito di ispezione è stato deferito all’autorità giudiziaria il legale responsabile di una casa di cura e riabilitative per malattie psichiatriche poiché ha attivato la struttura sanitaria in assenza di titoli autorizzativi.

Ufficio Stampa Comando Provinciale CC Reggio Calabria