Minaccia di ucciderla gettandola dal balcone di casa. Scatta il divieto di avvicinamento

Minaccia di ucciderla gettandola dal balcone di casa. Scatta il divieto di avvicinamento

Il personale della Questura di Crotone stamattina ha notificato a F.C., di 32 anni, il divieto di avvicinamento all’ex convivente. Secondo il Gip di Crotone l’uomo si sarebbe reso colpevole di maltrattamenti verso la ex compagna anche in presenza dei figli minori.

Già nel 2014 l’uomo era stato allontanato dopo che la donna aveva denunciato delle aggressioni ma poi, ritenendo che fosse cambiato, gli aveva permesso di tornare a casa. Però, a quanto pare, i maltrattamenti sarebbero continuati dando luogo ad un’altra denuncia che ha portato al provvedimento notificato oggi.