Enorma sfiducia dei lettori di Ciavula verso il consorzio di bonifica di Caulonia, macchina di propaganda per gli interessi del Nord Italia

Enorma sfiducia dei lettori di Ciavula verso il consorzio di bonifica di Caulonia, macchina di propaganda per gli interessi del Nord Italia

I risultati del nostro sondaggio sul Consorzio di Bonifica dell’Alto Jonio Reggino, guidato dal cauloniese Arturo Costa, sono netti. Il 93% dei votanti esprime un pessimo giudizio sull’operato del Consorzio, considerandolo “inutile” e “incapace di svolgere bene i propri compiti”, ma ritenendolo anche “una macchina di propaganda per la Lega Nord”, che oggi si chiama solo Lega perchè ha capito che i voti dei meridionali non puzzano quanto i meridionali stessi. Almeno stando a quanto cantava a squarciagola Matteo Salvini, per gli amici Capitan Coniglio, poco tempo fa: “Senti che puzza, scappano anche i cani, stanno arrivando i napoletani”.

Noi di Ciavula l’unica puzza orripilante che sentiamo è quella del fanatismo incomprensibile dei meridionali che votano per i loro aguzzini.

Solo per l’8% dei lettori di Ciavula il Consorzio è “Utile e svolge bene i propri compiti”.

Probabilmente se invece di servire da cavallo di Troia per gli interessi del nord, i dirigenti del Consorzio si concentrassero sul loro lavoro, anche il giudizio dei cittadini potrebbe migliorare.

Il consorzio di bonifica dell'alto ionio reggino:

  • è solo una macchina di propaganda per la Lega Nord (56%, 99 Votes)
  • è inutile e non svolge bene i propri compiti (37%, 65 Votes)
  • è utile e svolge bene i propri compiti (8%, 14 Votes)

Total Voters: 178

Loading ... Loading ...