Fusione tra le due Gioiosa, PD: “Si apra un dialogo tra le amministrazioni”

Fusione tra le due Gioiosa, PD: “Si apra un dialogo tra le amministrazioni”

Il dibattito intorno alla ipotesi di fusione tra i Comuni di Gioiosa Ionica e Marina di Gioiosa Ionica si ripropone periodicamente e interessa di volta in volta diverse sensibilità politico-sociali e culturali delle comunità interessate. Ciononostante, finora la discussione è sempre rimasta ad un livello di mera analisi teorica senza mai trasformarsi in un processo fattivo in grado di calarsi nelle realtà territoriali per saggiarne la reale consistenza, i pericoli, le paure, i vantaggi e la concreta fattibilità di un potenziale percorso tutto da costruire. 

E’ evidente che un processo di questo tipo necessiti di diversi livelli di elaborazione culturale. E’ altrettanto vero che qualsiasi discussione è destinata ad impantanarsi su un piano astratto se non incontra un “input” forte, determinato e qualificato che deve provenire prevalentemente dalle amministrazioni che guidano i Comuni interessati.

Il Partito Democratico di Gioiosa Ionica non si è mai sottratto alla discussione in questione, facendosi promotore di diversi momenti di confronto, anche di natura pubblica, e stimolando le diverse istituzioni ad affrontare l’argomento nel merito e senza pregiudizi.

Le prossime elezioni comunali di Marina di Gioiosa Ionica, e la conseguente legittimazione democratica degli organismi di governo, rappresentano a nostro avviso un momento importante per consentire l’avvio di un dialogo strutturale tra amministrazioni democraticamente elette.

Il nostro auspicio è che l’ipotesi di fusione tra le due “Gioiosa” possa entrare in modo costruttivo nel dibattito elettorale di Marina di Gioiosa Ionica e che, conseguentemente, si possa imprimere una svolta nel merito della discussione che veda protagonisti, oltre alle amministrazioni comunali, anche i gruppi politico-sociali, le associazioni, i cittadini. 

Il PD di Gioiosa Ionica farà la sua parte, consapevole che l’argomento non può essere oggetto di speculazioni politiche di alcun tipo, pena il fallimento in partenza di ogni dialogo costruttivo.

Il circolo PD di Gioiosa Ionica