“Maradona”: nuovo video musicale per l’artista gioiosano Armando Quattrone

“Maradona”: nuovo video musicale per l’artista gioiosano Armando Quattrone

“Maradona”, nuovo singolo e video per Amando Quattrone Al San Paolo di Napoli le immagini della canzone che è un travolgente coro da stadio

Il Comune di Napoli ha aperto le porte del Stadio San Paolo all’artista calabrese Armando Quattrone per girare il videoclip del suo nuovo singolo “Maradona”. Il video ufficiale è ora online su YouTube, Facebook e Instagram. 

Il ritornello della canzone è un coro da stadio che resta in testa. il testo è un racconto personale e allo stesso tempo collettivo della storia del più forte giocatore di tutti i tempi in una delle città più belle del mondo. Il video sembra un film cinematografico racchiuso in 3 minuti di canzone.

“Dedico questa canzone ad un giocatore che quando ero bambino mi ha regalato tante gioie. Già allora mi aveva colpito il fatto che il calciatore più forte del mondo fosse venuto a giocare in una delle città più maltrattate d’Italia e aveva rinunciato a qualsiasi offerta miliardaria per restare assieme alla gente che rendeva felice. Era per me la rivincita del sud ricco di passione contro il nord ricco di capitali. Per una volta noi che siamo sempre stati considerati ultimi in tutto, grazie a Maradona ci sentivamo finalmente primi, finalmente vincitori, finalmente campioni”.

Questa nuova uscita dell’artista arriva dopo il singolo estivo “Made in Marina” dedicato al suo paese di origine Marina di Gioiosa Ionica e anticipa il prossimo video intitolato “In Calabria” dedicato alla nostra terra, di cui sente la mancanza da quando è all’estero. Armando vive infatti ad Amburgo in Germania e lì ha avuto la sua prima consacrazione artistica, prima di venire riscoperto negli ultimi due anni anche qui in Calabria. “Si, quest’anno me lo sono preso per fare canzoni di ringraziamento a chi significa tanto per me: il mio paese Marina, l’eroe dell’infanzia Maradona e la nostra regione Calabria. Vedere come i bambini di Marina di Gioiosa cantano la canzone che ho scritto per loro, che li fa sentire orgogliosi delle proprie origini, mi fa capire di essere sulla strada giusta.” (vedi video bambini scuola elementare di Marina di Gioiosa che ricevono l’artista Armando Quattrone:

Rispondi