Non vi bastava la Carcarazza? E allora preparatevi per la nuova rubrica di Ciavula

Non vi bastava la Carcarazza? E allora preparatevi per la nuova rubrica di Ciavula

Ormai tutti conoscono la Carcarazza, l’infame uccello che scagazza in testa ai piccoli “potenti” nostrani senza guardare in faccia a nessuno, d’altronde dall’alto vede la testa, mica la faccia.

Eccone un piccolo esempio:

Bè, d’ora in poi avrà un amico non svolazzante ma altrettanto irriverente e divertente (tranne per chi viene preso di mira): il suo nome è Francesco Villari. Però a differenza della Carcarazza posso promettere che non cagherà in testa a nessuno.

Almeno spero…

Ho conosciuto Villari ormai molti anni fa, quando entrambi andavamo in giro a fare reading letterari. Poi l’ho ritrovato vestito da prete mentre cantava in un gruppo rock e di tanto in tanto, in qualche luogo, ci si rivede. Non farò una sua presentazione, perchè si presenterà da solo. Per inquadrare il suo graffiante umorismo basta leggere questo:

A Ciccio diamo il benvenuto nella famiglia di Ciavula. Con nostra grande gioia da domani Villari terrà sulla nostra testata una nuova rubrica dal nome “Sabato Frottole”.

Quindi, come dice lui, preparate la “caddara”.