Giuseppe Nucera a Sellia ragiona di Calabria “plastic free”

Giuseppe Nucera a Sellia ragiona di Calabria “plastic free”

“Un incontro per mettere in campo idee e spunti per il rilancio e la valorizzazione del nostro territorio”. Così Giuseppe Nucera, già presidente di Confindustria Reggio Calabria e candidato indipendente alle prossime Regionali in Calabria, descrive l’incontro di ieri dell’associazionismo del Comune di Sellia Marina, indetto dal sindaco Francesco Mauro, seconda tappa del “tour di ascolto” nei Comuni calabresi, avviato alcuni giorni fa. “Abbiamo parlato di iniziative da mettere in campo per le prossime festività – ha raccontato Nucera -. Io ho suggerito di riunire più Comuni per consentire agli operatori economici di programmare attività per la stagionalità”.
Altro tema nodale l’ambiente: “Ho lanciato la proposta di fare di Sellia Marina, nell’arco di due anni, una zona ‘plastic free’, un’iniziativa che già dalla scorsa stagione ho avviato nei miei resort, con il presupposto di attenzionare questo territorio, che è già bandiera blu, ai turisti di tutta Italia come una zona ad alta vocazione di difesa dell’ambiente”. “Non sottovalutiamo – rimarca il candidato alla presidenza della Regione – la presenza di “Valli Cupe”, una riserva naturale regionale di grandissimo pregio, in prossimità della Riserva Marina di Isola Capo Rizzuto, con il secondo canyon in Europa per grandezza e tantissime cascate che arrivano all’inizio della Sila greca. Un territorio che dobbiamo esaltare e promuovere”.“E’ opportuno – prosegue Nucera – che il Comune faccia una delibera e assuma questo impegno per l’ambiente, consentendo agli operatori turistici di inserire questo tema nella loro programmazione, un tema che è tanto sentito sia dal consumatore che dal turista in visita nel nostro territorio”.
“La difesa dell’ambiente – conclude l’imprenditore – può realmente diventare motore di sviluppo, estendendo l’area “Plastic free” e sensibilizzando gli altri comuni del territorio. In questo modo si crea un’area di grande interesse turistico ed economico, a favore della promozione del naturalmente biologico. Non a caso nel mio programma alle prossime regionali ho già inserito il progetto di trasformare la Calabria tutta in una regione “Plastic Free”. Alla luce di questo obiettivo investiremo fortemente sull’agricoltura biologica e sul risanamento delle coste, attivando nuovi più potenti depuratori. I parchi naturali e le riserve protette saranno le risorse naturali che ci aiuteranno nella crescita territoriale”.

Ufficio Stampa

Erika Letizia Anna Ciancio