L’Avvenire racconta l’accoglienza nella Locride: Gioiosa Ionica, Caulonia, Africo, Monasterace, Benestare e Camini i protagonisti

L’Avvenire racconta l’accoglienza nella Locride: Gioiosa Ionica, Caulonia, Africo, Monasterace, Benestare e Camini i protagonisti

L’ Avvenire, quotidiano di ispirazione cattolica, attraverso il suo inviato Antonio Maria Mira, si occupa nuovamente di raccontare l’accoglienza praticata nella Locride.

L’articolo pubblicato oggi “Viaggio negli Sprar che garantivano integrazione e adesso vengono chiusi” fotografa la situazione che alcuni dei progetti di accoglienza attivi nella Locride stanno vivendo. Da Gioiosa Ionica a Caulonia, passando per Africo, Monasterace, Benestare e Camini vengono riportate le testimonianze del Sindaco di Gioiosa Ionica, Salvatore Fuda, e dei Coordinatori delle Associazioni e Cooperative che, nonostante le evidenti difficoltà prodotte dall’ormai noto “Decreto Salvini”, quotidianamente sono tenacemente impegnate nella gestione dell’accoglienza in questo lembo d’Italia.

Link all’articolo

Rispondi