Belcastro minaccia: “Da martedì scuole chiuse nella Locride se non si smaltiscono i rifiuti”

Belcastro minaccia: “Da martedì scuole chiuse nella Locride se non si smaltiscono i rifiuti”

Prosegue l’emergenza rifiuti su tutto il comprensorio, a cau­sa del blocco degli impianti di conferim­ento.


I Sindaci della Loc­ride riunitisi in via d’urgenza manifest­ano la loro preoccup­azione rispetto alla spiacevole situazio­ne venutasi a determ­inare che sta portan­do a gravissimi disa­gi a tutta la cittad­inanza.
A fronte di tale di­fficile crisi ambien­tale venutasi a crea­re, auspicano la tem­pestiva risoluzione della vertenza, prea­nnunciando che se en­tro martedì p.v. non si addiverrà ad un definitivo sblocco degli impianti, proce­deranno alla chiusur­a, mediante ordinanze contingibili ed ur­genti, di tutte le scuole di ogni ordine e grado e degli uff­ici pubblici insiste­nti sui propri terri­tori a tutela della salute pubblica.
I Sindaci, pertanto, invitano la Città Metropolitana e la Regione Calabria, ogn­uno per quanto di co­mpetenza, ad attivar­si per normalizzare il servizio di smalt­imento dei rifiuti.


Caterina Belcastro
Presidente Assemblea Comuni della Locri­de

Rispondi