Fratello di un presunto boss cauloniese ferito in un agguato a Milano

Fratello di un presunto boss cauloniese ferito in un agguato a Milano

Sarebbe Damiano Maiolo, fratello di Cosimo, ritenuto il “capo società” di Pioltello, originario di Caulonia una delle due persone rimaste ferite durante una sparatoria a Milano sabato sera all’esterno di un locale. L’altra persona, un albanese di 40 anni, colpito da un proiettile all’addome è ricoverato in condizioni gravi. Il 40enne sarebbe invece un parente di Augustin Leka, che nel giugno del 2007 venne gambizzato da un commando di cui avrebbe fatto parte anche Cosimo Maiolo. Avviate le indagini dei Carabinieri per fare luce sull’episodio

Rispondi