Officina delle Idee: “Faremo emergere le falsità dell’amministrazione cauloniese”

Officina delle Idee: “Faremo emergere le falsità dell’amministrazione cauloniese”

Riceviamo e pubblichiamo

Dopo l’ennesima intervista rilasciata dagli amministratori di maggioranza del comune di Caulonia, piena di affermazioni non vere, noi di Officina delle Idee ci siamo sentiti in obbligo di organizzare un incontro pubblico aperto ai cittadini.
La necessità è quella di far emergere, documenti alla mano, le innumerevoli informazioni false che questa amministrazione di continuo riversa sulla popolazione di Caulonia.

Siamo davvero stanchi di continuare a subire queste barbarie politiche con il sol fine di ingenerare confusione e false aspettative.
Ci riproponiamo nuovamente a coinvolgere i cittadini, perché è loro diritto conoscere la verità, conoscere gli eventi amministrativi che scandiscono la vita sociale ed economica del nostro paese.

Caulonia, oggi più che mai, per colpa dell’attuale amministrazione versa in uno stato di completo abbandono.
Noi di Officina delle Idee ci opponiamo a questo modo di amministrare, e lo abbiamo fatto concretamente facendo sentire la nostra presenza e la nostra vicinanza.

Abbiamo fortemente detto NO al dissesto, all’aumento indiscriminato delle tasse, alle scelte di discriminazione dei bambini che usufruiscono del servizio autobus per la scuola primaria, alla gestione inconcludente dei bandi per la ricostruzione di Majetta e via dei Caraffa, alla gestione del sistema idrico e alla mancanza di certificazione della potabilità dell’acqua, alla ottusa gestione per la stabilizzazione dei lavoratori LPU/LSU.

L’invito è rivolto ai cittadini affinché possano conoscere la verità delle scelte politiche degli attuali amministratori del nostro Comune, che, pur di appagare il proprio smisurato ego politico, hanno trascinato Caulonia a fanalino di coda della Locride.

Venerdì 29 novembre ore 17:30 sede del Consiglio Comunale di Caulonia assemblea pubblica aperta ai cittadini.

Movimento Officina delle Idee