Detenzione ai fini di spaccio, un arresto e due denunce

Detenzione ai fini di spaccio, un arresto e due denunce

Nel corso delle perquisizioni personali e domiciliari sequestrati 93 grammi di hashish e 9,1 di marijuana.

I poliziotti del Commissariato di Niscemi ieri, nel corso di servizi finalizzati alla prevenzione e repressione del traffico e spaccio di sostanze stupefacenti, hanno arrestato Rizzo Salvatore, niscemese di diciannove anni e denunciato altri due niscemesi di cinquantadue e venti anni per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I predetti, tutti gravati da precedenti giudiziari, sono stati controllati in contrada Torotto, agro di Niscemi, all’interno di un fondo agricolo.

Sottoposti a perquisizione personale sul posto il Rizzo è stato trovato in possesso di 6,8 grammi di hashish e 0,8 di marijuana; il 52enne di 0,7 grammi di hashish. Le perquisizioni, estese presso le abitazioni niscemesi dei predetti hanno consentito agli agenti di sequestrare 69,3 grammi di hashish e 16,1 grammi di marijuana a casa di Rizzo Salvatore e 8,4 grammi di hashish a casa del 20enne.

Presso l’abitazione dell’arrestato è stato trovato anche un bilancino elettronico di precisione e un cutter con la lama annerita. L’arrestato, dopo le formalità di rito, su disposizione del P.M. presso la Procura della Repubblica di Gela è stato condotto agli arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Comunicato Stampa Questura di Caltanissetta