Il Movimento ÈtempoDiReAgire si schiera con Callipo

Il Movimento ÈtempoDiReAgire si schiera con Callipo

Riceviamo e pubblichiamo

Quando abbiamo creato questo movimento, lo scorso febbraio 2019, lo abbiamo fatto con l’obiettivo di stimolare dibattiti su tematiche importanti per la crescita della nostra Regione, come fatto in diverse occasioni ma, soprattutto, lo abbiamo fatto per dare l’opportunità a chi si sentiva afflitto e schiacciato da gestioni autoreferenziali del PD poco aperte al confronto e alla critica. Quello che è successo negli ultimi mesi, e le scelte e le azioni intraprese dalla segreteria nazionale del Pd di Zingaretti e a cascata dal commissario Graziano, ci hanno convinto sulla volontà di ripristinare l’agibilità democratica all’interno dei circoli del Pd e, ancora più marcatamente, sulla bontà del percorso scelto per le elezioni regionali. 

Una delegazione del movimento, ha infatti partecipato all’iniziativa dello scorso 9 dicembre alla presenza di Callipo e Zingaretti e si è totalmente ritrovata nelle parole del segretario nazionale. La scelta di invitare tutti all’utilizzo della parola, ma ancor di più del sentimento, amore verso la Calabria coincide perfettamente con quanto diciamo da tempo: riappropiarci dell’amore per la Calabria, per tutelarla al meglio e costruirvi qualcosa di buono.

Per questo motivo, dopo una riunione di confronto e approfondimento, scegliamo di schierarci apertamente con Callipo, perché vogliamo collaborare alla costruzione di un progetto positivo per la Calabria che abbia i presupposti dell’amore e del rispetto per la Calabria e per i calabresi. Vogliamo sfidare l’attrattività delle destre nazionaliste che stanno drammaticamente prendendo piede anche nelle nostre comunità, e lo vogliamo fare a testa alta e senza infigimenti, affiancando chi, pur non provendendo dalla politica, ha fatto della sfida una vera missione restando in Calabria e invitando tutti a farlo. Vogliamo supportare questo percorso, perché vogliamo un centro sinistra consapevole che sappia anche rinunciare alle mele marce, infettate di fama di potere e narcisismo.

Inviteremo nei prossimi giorni il Segretario regionale del Pd Stefano Graziano e il nostro candidato Pippo Callipo, per dibattere con loro su quelle che per noi sono le tematiche più importante e sulle quali ci siamo maggiormente spesi negli ultimi mesi: quelle dei diritti e, in particolare, dei diritti sociali, facendoci garanti che l’equità e la tutela delle fasce più deboli siano prioritarie nel programma di governo per il prossimo quinquennio.

Movimento ÈtempoDiReAgire