Tragedia sfiorata in Calabria, donna tenta il suicidio

Tragedia sfiorata in Calabria, donna tenta il suicidio

I Carabinieri di Sant’Onofrio hanno sventato un suicidio, mettendo in salvo una donna di 43anni residente a Joppolo, che si era allontanata da casa per dissidi familiari. I militari, subito intervenuti dopo la segnalazione di alcuni passanti, hanno intercettato e bloccato la donna intenta a scavalcare la recinzione di un viadotto, all’altezza della strada provinciale 5 che conduce a Maierato.

La 43enne è stata visitata dal personale del 118 e trattenuta in osservazione all’ospedale di Vibo Valentia.