Arrestato agente di commercio trovato in possesso della famigerata “Droga dell stupro”

Arrestato agente di commercio trovato in possesso della famigerata “Droga dell stupro”

E’ stato fermato giovedì dagli investigatori della Squadra Mobile  N.B., 35enne,  a bordo della sua Mercedes, durante un normale controllo, nel corso del quale gli agenti hanno trovato undici litri e 250 millilitri di gbl, conosciuta anche come “droga dello stupro”.

L’uomo, agente di commercio si è giustificato dicendo che la sostanza rinvenuta nella sua macchina,  veniva utilizzata come solvente per lavoro. I poliziotti, insospettiti dalla quantità hanno effettuato una perquisizione domiciliare. Ad aprire la porta di casa vi era M.C., quarantenne, suo coinquilino.

Nel corso della perquisizione gli investigatori hanno trovato vari anabolizzanti, metanfetamine, ecstasy, ketamina, eroina, morfina, testosterone e altre sostanze comunemente chiamate “smart drugs”, droghe molto diffuse tra i giovani. La merce, la cui destinazione è ancora ignota, ha un valore di oltre 100mila euro. I due sono stati arrestati giovedì dopo le formalità di rito.

Comunicato Stampa Questura di Treviso