Coronavirus, cane mangia il passaporto e lei non parte per Wuhan: “Mi ha salvato la vita”

Coronavirus, cane mangia il passaporto e lei non parte per Wuhan: “Mi ha salvato la vita”

Incredibile storia quella che racconta tramite il proprio profilo su Facebook una ragazza di Taiwan. Tutto è partito circa due settimane fa quando, rientrando in casa, la ragazza posta la foto del passaporto a brandelli e della cagnolina Kim: “Una volta tornata in camera ho trovato questa scena! Mi spiegate cosa è successo?”

Sarebbe dovuta partire per Wuhan, dove si pensa che il coronavirus abbia avuto origine, ma è rimasta casa. Subito dopo la notizia dei primi contagi, la ragazza ha ricollegato il gesto della cagnolina come provvidenziale. “Brava ragazza
Grazie per avermi protetto di nuovo. Sono così fortunata ad averti nella mia vita.”