Coronavirus le vittime sono 80, quasi 3.000 persone infettate

Coronavirus le vittime sono 80, quasi 3.000 persone infettate

Si contano già 80 vittime a causa del coronavirus cinese, mentre sono quasi 3.000 le persone infettate.

Il virus che sta mettendo in ginocchio la Cina si sta propagando velocemente.

Il ministro della salute cinese ha dichiarato che il virus potrebbe mutare diventando ancora più aggressivo. Attualmente il periodo di incubazione va da 1 a 14 giorni ed è probabile che il numero delle persone contagiate possa aumentare.

La Farnesina fa sapere che sono circa 60 i nostri connazionali a Wuhan, dove la situazione al momento sembra essere tranquilla.

Intanto negli aeroporti di Milano Malpensa e Roma Fiumicino sono stati rafforzati i controlli ed è stato aumentato il personale medico.