Denunciate due donne per furto

Denunciate due donne per furto

Continuano, nel capoluogo potentino,  i controlli a tappeto della Polizia di Stato, così come disposto dal Questore Isabella Fusiello, con l’obiettivo di assicurare la legalità e la sicurezza in provincia. Ed è proprio nel corso di detti servizi che un equipaggio della Volante ha denunciato a piede libero per furto due donne di etnia rom.

Le stesse avevano avvicinato un anziano, nei pressi del supermercato  MD  di Potenza- sede Viale del Basento, offrendogli, dietro compenso, una prestazione sessuale. I tre, quindi, in maniera consensuale si erano appartati poco distante, nei pressi della ferrovia, dove le due donne, approfittando del contatto, gli avevano rubato i soldi che l’uomo custodiva nella giacca, per poi allontanarsi.

La pattuglia dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico di questa Questura sopraggiunta poco dopo, ha raccolto le prime informazioni dalla vittima ed anche da un testimone che aveva notato le due donne, le quali sono state avvistate spesso nei pressi del supermercato in parola.

Sulla base delle indicazioni fornite, gli operatori sono riusciti tempestivamente ad individuare nella zona dell’esercizio commerciale una delle due, ritornata sul posto;  con sé aveva ancora i soldi sottratti alla vittima, soldi che consegnava spontaneamente e che sono stati restituiti all’avente diritto, il quale,  in sede di denuncia, ha riconosciuto la complice, mediante una foto estratta dai sistemi della Polizia di Stato.

Comunicato Stampa Questura di Potenza