Indagati due 16enni per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

Indagati due 16enni per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

Uno è stato arrestato l’altro solo denunciato a piede libero

Nell’ambito degli specifici servizi tesi a contrastare il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, i poliziotti del commissariato di P.S. di Barletta hanno arrestato un ragazzo di 16 anni con segnalazioni di polizia.

Il giovane, intercettato a bordo del proprio scooter mentre percorreva una zona pedonale del centro cittadino, non si è fermato all’alt intimato dagli agenti ma è stato bloccato dopo un breve inseguimento.

Sottoposto a perquisizione è stato trovato in possesso di 15 dosi di marijuana, per un peso complessivo di 49 grammi, celate all’interno del vano porta oggetti dello scooter. 

L’arrestato è stato condotto presso l’Istituto Penale per Minorenni “Fornelli” di Bari. Un altro minorenne di 16 anni, incensurato, è stato denunciato in stato di libertà perché, nell’ambito di un controllo di polizia cui è stato sottoposto nella zona del centro storico, è stato trovato in possesso di 37 dosi di marijuana, per un peso complessivo di 45 grammi, occultate all’interno del giubbotto.

Comunicato Stampa Questura di Bari