Lo Sprar Recosol di Gioiosa in mostra all’università di Bologna con Makkox

Lo Sprar Recosol di Gioiosa in mostra all’università di Bologna con Makkox

L’eccellenza dell’accoglienza gioiosana arriva dritta a Bologna. La Rete dei Comuni Solidali in collaborazione col comune di Gioiosa ha infatti realizzato una mostra a palazzo Amaduri che ora verrà esposta all’università di Bologna.

La mostra esporrà dipinti dei rifugiati dello Sprar di Gioiosa Ionica, che raccontano l’attraversamento del deserto, le prigioni, le torture, gli omicidi e i naufragi. Partecipano Marco Aime (Università di Genova), Marco Dambrosio “Makkox” (Propaganda Live, L’Espresso), Diallo Amadou, Miriam Aydibi, Alessia, Barbiero (Sprar Re.Co.Sol di Gioiosa Ionica), Mario Tronco (Orchestra di Piazza Vittorio), Gerardo Guccini e i ragazzi del gruppo “RiSorse”. A cura di Anna Scalfaro e Nico Staiti.

L’appuntamento è per l’1 febbraio alle 16:30 al DAMSLab, Auditorium e Hall (Piazzetta Pier Paolo Pasolini, 5/b – Bologna).