Occulta 26 kg di marijuana nel portabagagli dell’auto, arrestato

Occulta 26 kg di marijuana nel portabagagli dell’auto, arrestato

E’ venerdì sera, la  Volante San Donato 1 percorre via Cognasso nell’abito di servizi mirati alla prevenzione di delitti contro il patrimonio e danneggiamenti a danno di esercizi commerciali. Ad un certo punto nota un uomo intento a nascondersi fra le auto parcheggiate nell’area dell’ipermercato “Self” ormai chiuso. Poco prima, lo stesso uomo era stato avvistato in corso Trapani. Insospettiti da questi strani movimenti, in un luogo spesso teatro di episodi di microcriminalità, l’equipaggio decide di procedere al controllo dell’uomo intento a sostare nelle vicinanze di un Opel Zafira.

Alla vista degli agenti, il giovane si da alla fuga ma viene prontamente bloccato dagli operatori della volante che procedono a perquisizione nel corso della quale rivengono le chiavi della stessa Opel Zafira dietro cui si nascondeva.

Una volta aperto il veicolo, che risulterà poi essere noleggiato da una ditta di San Benedetto Del Tronto, gli agenti rinvengono ben 26.50 kg di Marjiuana occultata nel vano bagagli.

L’uomo, M. E., classe 1990, albanese incensurato ed irregolare sul territorio nazionale,  viene arrestato per spaccio di sostanza stupefacente. Da subito si mostra reticente circa la provenienza dello stupefacente, senza fornire alcuna spiegazione sul suo ruolo. Sono in corso ulteriori accertamenti.

Comunicato Stampa Questura di Torino