Picchia il figlio minore, i suoi amici e aggredisce i carabinieri intervenuti per sedare la lite. Arrestato

Picchia il figlio minore, i suoi amici e aggredisce i carabinieri intervenuti per sedare la lite. Arrestato

I Carabinieri della Stazione di Mesagne hanno arrestato per resistenza a pubblico ufficiale – e denunciato per maltrattamenti contro famiglia o conviventi, minaccia a minori e ingiuria – un 50enne del luogo.

Nello specifico, i militari operanti, intervenuti nel Parco Potì di quel centro, hanno accertato che era in corso la lite tra più persone. In particolare, l’uomo è stato trovato intento a picchiare il figlio minore e poco prima aveva già aggredito uno degli amici di quest’ultimo per futili motivi. I militari, che invitavano le parti alla calma ed a seguirli in caserma per gli accertamenti ulteriori, venivano spintonati dall’uomo che in quei frangenti continuava a dare in escandescenza.

L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato tradotto presso la propria abitazione al regime degli arresti domiciliari come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

Comunicato Stampa Comando Provinciale CC di Brindisi