Rubano elettricità alla linea elettrica Enel procurando un danno di circa 37mila euro. Coniugi arrestati

Rubano elettricità alla linea elettrica Enel procurando un danno di circa 37mila euro. Coniugi arrestati

Mesagne: i Carabinieri della Stazione di Mesagne hanno arrestato un 49enne e  una 48enne, coniugi, entrambi del luogo, per furto aggravato e continuato con danno di rilevante entità.

In particolare, a seguito di mirato controllo svolto col personale dell’ENEL, gli operanti hanno riscontrato due allacci diretti e abusivi alla linea elettrica dell’abitazione coniugale e dell’attività commerciale , procurando un danno quantificato in circa 37mila Euro.

Gli arrestati, al termine delle formalità di rito, sono stati rimessi in libertà su disposizione dell’A.G.

Comunicato Stampa Comando Provinciale CC di Brindisi