Bovalino, l’ambulanza tarda ad arrivare e lei partorisce in casa

Bovalino, l’ambulanza tarda ad arrivare e lei partorisce in casa

Storia a lieto fine quella accaduta venerdì mattina a Bovalino, dove si è verificato un parto in casa (per fortuna) senza complicazioni. Dopo la chiamata al 118 e aver appurato che i sanitari non sarebbero riusciti ad arrivare in tempo per portare mamma Chiara in ospedale, papà Giuseppe e nonna Maria hanno deciso di far nascere la piccola Soleil tra le mura domestiche. Fino a qualche giorno prima il tracciato non aveva segnalato nulla che potesse far pensare ad un parto imminente, e invece venerdì il lieto evento. Il tempo di tagliare il cordone ombelicale e subito la corsa al pronto soccorso al reparto di Ostetricia. La piccola Soleil, di 3kg e mezzo, è al sicuro con mamma in ospedale: ancora qualche giorno e potrà tornare a casa