Coronavirus, attivato il protocollo di sicurezza all’ospedale di Reggio per una ragazza proveniente da Codogno

Coronavirus, attivato il protocollo di sicurezza all’ospedale di Reggio per una ragazza proveniente da Codogno

Scatta anche Reggio Calabria il protocollo medico di sicurezza disposto dal ministero della Salute. Nel primo pomeriggio di oggi una ragazza calabrese, arrivata da Codogno, ha contattato di sua spontanea volontà il 118 per essere trasferita presso il Grande Ospedale Metropolitano di Reggio Calabria, dove sono in corso dei test. La giovane si troverebbe in ospedale solo per precauzione.