Psicosi coronavirus, chiude noto ristorante cinese in Calabria

Psicosi coronavirus, chiude noto ristorante cinese in Calabria

A causa dell’epidemia scoppiata in questi giorni dovuta alla psicosi da coronavirus, i titolari del ristorante cinese “Il Mandarino” sono stati costretti a ferie forzate fino a data da destinarsi. La triste comunicazione è avvenuta tramite la loro pagina Facebook:

Molti i messaggi di solidarietà e vicinanza da parte dei clienti più affezionati. Tra clienti fissi e gente curiosa di conoscere i sapori della cucina asiatica, il locale era quasi sempre pieno, fino a quando la psicosi da coronavirus non ha messo in crisi l’attività. Già dal mese di gennaio i clienti, che prima affollavano il locale, sono drasticamente diminuiti.