Psicosi coronavirus: “Molte persone non vogliono andare a lavorare per paura”

Psicosi coronavirus: “Molte persone non vogliono andare a lavorare per paura”

“Centinaia di persone non vogliono andare a lavorare per paura: ieri molte linee sono rimaste ferme.” E’ quanto detto dal sindaco di Napoli De Magistris ai microfoni di radio Crc. “Se non si lavora – continua ancora il primo cittadino – non si produce più nulla e tra un paio di mesi rischiamo di contare centinaia di disoccupati”

Photo by Marten Bjork on Unsplash