Rapina a un benzinaio di Roccella, assolti due gioiosani

Rapina a un benzinaio di Roccella, assolti due gioiosani

Una rapina che rimane senza colpevoli quella avvenuta nell’aprile del 2015 a Roccella quando due persone col volto coperto e a bordo di uno scooter, aggredirono e derubarono un benzinaio. I due indiziati, Elio Riela e Vincenzo Cosimo Fuda, entrambi residenti a Gioiosa, sono stati assolti dalle accuse di rapina pluriaggravata, detenzione e porto d’arma, lesioni personali e ricettazione.