Scoperto con un bypass elettrico nella sua attività: denunciato dai carabinieri di Locri un 56enne di Bovalino

Scoperto con un bypass elettrico nella sua attività:  denunciato dai carabinieri di Locri un 56enne di Bovalino

I Carabinieri della Sezione Radiomobile di Locri hanno deferito in stato di libertà un 56enne di Bovalino, accusato di furto aggravato di energia elettrica presso la sua attività commerciale ove è stato trovato un bypass sulla linea che gli permetteva un prelievo irregolare di corrente

Ufficio Stampa Comando Provinciale CC Reggio Calabria