Trema ancora la terra in Calabria. In allerta Sindaci e Protezione Civile

Trema ancora la terra in Calabria. In allerta Sindaci e Protezione Civile

Trema ininterrottamente da questa mattina la terra della Presila catanzarese, quando è stata colpita da una scossa di magnitudo 2.8 alle 07.51.

La scossa più intensa è stata avvertita intorno alle 20:30 di magnitudo 3.1 e alle 21 circa un’altra di 2.3, l’ultima di 2,4 registrata alle 22:26.

“Due scosse di terremoto di magnitudo 3.1 e 2.3 sono state registrate pochi minuti fa nel comune di Albi (CZ). Le scosse, seguite da alcune di minore intensità, si inseriscono nello sciame sismico che sta interessando la Presila catanzarese da circa 15 giorni. La scossa più forte è stata di Magnitudo 4, registrata il 17 gennaio sempre nel comune di Albi. La Protezione Civile regionale è in contatto continuo con i Sindaci dei territori coinvolti con i quali sta organizzando incontri con la popolazione per fare il punto della sul fenomeno in corso, sui piani di protezione civile comunali e sui comportamenti da adottare.” Così in un post sulla pagina Facebook della Protezione Civile Calabria, allegando le seguenti immagini.

Pagina Facebook “Protezione Civile Calabria”
Pagina Facebook “Protezione Civile Calabria”
Pagina Facebook “Protezione Civile Calabria”