Assemblea dei Sindaci: “Tenda davanti al PS di Locri non svolge alcuna funzione”, ma è in buona compagnia

Assemblea dei Sindaci: “Tenda davanti al PS di Locri non svolge alcuna funzione”, ma è in buona compagnia

Chi avrebbe dovuto assicurare l’attivazione e il funzionamento della tenda per il Pre-Triage posta all’ingresso del Pronto Soccorso dell’Ospedale di Locri? Sicuramente è compito dell’azienda ospedaliera, ma qualcuno avrebbe anche dovuto controllare. E chi, se non l’Assemblea dei Sindaci?

Sono, infatti, loro i rappresentanti dello Stato in questo territorio, dove lo Stato non sembra esserci mai stato. Spetta a loro il compito di informare, tutelare e garantire che le misure prese dal Governo per affrontare l’emergenza Coronavirus vengano realmente recepite e applicate.

Lo so, cari Sindaci, non è per nulla facile. Quando, nel corso delle vostre campagne elettorali, facevate di tutto per ottenere la vostra poltrona, non avreste mai potuto immaginare che nel corso del mandato vi sareste trovati a fronteggiare un’emergenza di questa portata.

Questo è il momento di assumersi le proprie responsabilità e dimostrare se si è abili e capaci nel prendere le giuste decisioni per la tutela della salute di ogni singolo cittadino e nel garantire loro una giusta informazione, studiando i decreti e non leggendo i giornali, raccogliendo le notizie dalle fonti istituzionali e riportandole alla cittadinanza, attraverso un assiduo monitoraggio sulle indicazioni che il governo ora dopo ora comunica all’intera nazione e diffondendole attraverso un unico canale comunicativo.

Ecco, si potrebbe partire da questo, dall’aprire un canale social dell’Assemblea dei Sindaci, da utilizzare per tutte le comunicazioni ufficiali, anche in futuro.

Si potrebbe anche partire dal dare l’esempio, rispettando e mettendo in pratica le misure igenico-sanitarie comunicate dal governo, come rispettare la distanza nei rapporti interpersonali di almeno un metro, cosa che non è stata fatta, come possiamo vedere dalla foto scattata ieri sera durante l’assemblea e pubblicata poco fa sulla Pagina Facebook del Comune di Caulonia, dove si può vedere chiaramente la totale assenza del rispetto delle regole da seguire per la prevenzione, il contenimento e il contrasto al contagio del Coronavirus.

fonte: Pagina Facebook Comune di Caulonia

Forse è vero che la tenda posta all’ingresso del Pronto Soccorso per le operazioni di Pre-Triage non svolge alcuna funzione, ma probabilmente non è la sola, anzi, qui in Calabria, sembra essere in buona compagnia.

Infatti per accorgersi che la tenda fosse inutile è stato necessario far impaurire la locride, chiudere il pronto soccorso dell’unico ospedale a disposizione dei cittadini, interviste di denuncia al personale sanitario e chi più ne ha più ne metta. Perché evidentemente una passeggiata, anche solo per osservare se tutto sta procedendo secondo disposizioni, avrebbe richiesto troppo impegno.

Evidentemente i Sindaci della locride non hanno tempo per queste cose, non hanno tempo per tutelare la salute dei propri cittadini, non hanno il tempo per informarsi e informare, non hanno tempo per preoccuparsi dei loro cittadini, soprattutto dei più fragili.