Coronavirus: in Puglia rientrate dalle zone a rischio oltre 9.300 persone, 2.000 nella giornata di ieri

Coronavirus: in Puglia rientrate dalle zone a rischio oltre 9.300 persone, 2.000 nella giornata di ieri

In Puglia sono rientrate dalle zone a rischio ben 9.362 persone, di cui 2.000 nella giornata di ieri. Hanno compilato il modulo di auto segnalazione previsto dal decreto emanato dal governo per chiunque rientri al Sud dopo aver soggiornato nelle aree a rischio.

A diffondere questo dato è stato Michele Emiliano, Presidente della regione Puglia.

Emiliano ha anche aggiunto che – “La nostra ordinanza è valida e va rispettata” .

Un invito dunque a rispettare la quarantena di 14 giorni prevista per chi rientra dalle zone a rischio contagio da Coronavirus.